Safety, Immunogenicity, and Efficacy of the BNT162b2 Covid-19 Vaccine in Adolescents

News Covid

Agosto 06, 2021

Ad oggi, l’estensione della campagna di vaccinazione a soggetti di età inferiore ai 16 anni è un tema controverso ed oggetto di dibattito.

Appare indispensabile rafforzare le evidenze disponibili di sicurezza ed efficacia per proteggere tale popolazione, contribuire all’immunità di gregge, ridurre la circolazione del virus e quindi l’acquisizione di mutazioni (e varianti) e, contemporaneamente, facilitare l’apprendimento scolastico in presenza e riprendere le attività sociali e ricreative.
In uno studio multinazionale randomizzato e controllato condotto 2260 adolescenti di età compresa tra i 12 e i 15 anni di età, è stata valutata la sicurezza e l’efficacia (intesa come non inferiorità) del vaccino BNT162b2, comparate con i dati ottenuti nella popolazione 16-25 anni.
I soggetti arruolati sono stati divisi con rapporto 1:1 tra il gruppo che ha ricevuto due dosi da 30 µg di BNT162b2 e quello che ha ricevuto placebo.
Nei 1131 adolescenti che hanno ricevuto il vaccino, BNT162b2 ha mostrato un profilo di sicurezza favorevole. Gli eventi avversi più frequenti sono stati: dolore nel sito di iniezione (80% circa), astenia (65% circa), cefalea (60% circa), febbre superiore a 38°C (20%). Non sono stati osservati eventi avversi gravi.
La risposta immune evocata nella popolazione 12-15 anni è risultata non inferiore a quella osservata tra i giovani adulti e il titolo di anticorpi neutralizzanti ad un mese dalla seconda dose è risultato in media maggiore rispetto alla popolazione 16-25 anni.
Inoltre, nessun caso di infezione da SARS-CoV-2 insorta dopo almeno 7 giorni dalla seconda dose è stato registrato nel gruppo che ha ricevuto il vaccino, contro i 18 osservati nel gruppo controllo.
Questi risultati confermano che estendere la vaccinazione ai soggetti di età superiore ai 12 anni è una strategia sicura ed efficace nell’implementare l’azione di protezione della comunità e favorire la reintegrazione degli adolescenti nella società.

Frenck RW Jr, Klein NP, Kitchin N et al. N Engl J Med. 2021 Jul 15;385(3):239-250. doi: 10.1056/NEJMoa2107456. PMID: 34043894; PMCID: PMC8174030.

Altre News

COVID e ragazzi: impatto sulla funzionalità polmonare

Il ruolo dei bambini nella diffusione del COVID-19: protagonisti o spettatori?

Per non dimenticare: manifestazioni cliniche della rosolia congenita

Immunità neonatale nei confronti di Bordetella pertussis ed attuali strategie preventive.

68 casi di Dengue autoctoni in Italia al 30 ottobre 2023

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.