Skip to main content

Bronchiectasie nei pazienti pediatrici e adulti: vaccinazioni nella prevenzione e nella gestione.

News dalla letteratura

Agosto 27, 2019

Le bronchiectasie sono una condizione cronica polmonare, dovute a diverse eziologie, caratterizzate da tosse produttiva, ricorrenti riacutizzazioni respiratorie ed una persistente infezione ed infiammazione delle basse vie respiratorie.

Gli autori riportano in questo articolo i patogeni di rilievo nelle bronchiectasie (M. tuberculosis, micobatteri non tubercolari, NTM, Mycoplasma pneumoniae, adenovirus, B. Pertussis, rinovirus, RSV, H. influenzae, S. pneumoniae, Moraxella catarrhalis, Staphylococcus aureus, P. aeruginosa), considerando più dettagliatament S. pneumoniae, H. Influenzae, M. Tuberculosis, virus influenzali, con il meccanismo patogenetico e le relative vaccinazioni disponibili per fronteggiarli.
Gli autori concludono con un accenno alle prospettive future con la presentazione di vaccini in fase di studio.

Riferimento: O'Grady KF, Cripps AW, Grimwood K. Paediatric and adult bronchiectasis: Vaccination in prevention and management. Respirology .2019 Feb;24(2):107-114. doi: 10.1111/resp.13446.

Altre News

Infezione sintomatica da Rotavirus in bambini vaccinati e non vaccinati in Spagna

EMA conferma: nessuna associazione tra vaccini HPV e le sindromi CRPS e POTS

Un metodo pratico per identificare i neonati e lattanti ( 60 giorni) febbrili con basso rischio di infezioni batteriche gravi.

Durata della terapia antibiotica nella sepsi neonatale da Gram-negativi – 10 vs 14 giorni

Il primo antivirale orale per la malattia da SARS-CoV-2 in età pediatrica autorizzato negli USA