Skip to main content

Impatto della pandemia COVID-19 sulle vaccinazioni in età pediatrica

News Covid

Dicembre 03, 2021

Accanto agli effetti clinici e sociali diretti di cui tutti abbiamo avuto esperienza negli ultimi mesi, la pandemia COVID-19 sta avendo seri effetti indiretti che mettono a dura prova i sistemi sanitari a livello globale.

Nel mese di Ottobre 2021, De Silva e colleghi hanno pubblicato su JAMA Pediatrics i risultati di un ampio studio di sorveglianza sanitaria svolto negli Stati Uniti d’America attraverso il Vaccine Safety Datalink.
Lo studio ha analizzato la copertura vaccinale e la percentuale di bambini in regola con il calendario vaccinale in diverse fasce d’età nel periodo di maggiore restrizione pandemica (lockdown) e dopo la fase di recupero vaccinale attivo, comparandolo con le stesse settimane in periodo pre-pandemico (2019).
Circa 1.4 milioni di bambini per ogni anno di arruolamento sono stati inclusi nello studio.
Il confronto con il periodo pre-pandemico dimostra una netta riduzione della copertura vaccinale in tutte le fasce di età: bambini < 24 mesi 0.82 (95%CI, 0.80-0.85), bambini 4-6 anni 0.18 (95%CI, 0.16-0.20), bambini 11 – 13 anni (95%CI, 0.14-0.17) ed adolescenti 16-18 anni 0.10 (95%CI, 0.08-0.13).
Il dato probabilmente più preoccupante è però che, anche nel periodo di expanded primary care non si è assistito ad un reale reacuperao vaccinale ed i tassi vaccinali sono rimasti bassi per la maggior parte delle fasce di età (rapporto tra tassi di vaccinazione: <24 mesi, 0.96 [95%CI, 0.93-0.98]; 11-13 anni, 0.81 [95%CI, 0.76-0.86]; 16-18 anni, 0.57 [95%CI, 0.51-0.63]). Nel Settembre 2020, solo il 74% dei lattanti sotto 7 mesi di età e 57% dei bambini sotto i 18 mesi erano in regola con il calendario vaccinale se comparati con l’81% e 61% del 2019.

E’ importante notare, inoltre, che i primi mesi di vita sono un occasione unica per assicurare alcune coperture vaccinali specifiche, un esempio ne è la Pertosse, e che non tutte le vaccinazioni possono essere recuperate successivamente, come quella contro il Rotavirus.

 

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34617975/
DeSilva MB, Haapala J, Vazquez-Benitez G, Daley MF, Nordin JD, Klein NP, Henninger ML, Williams JTB, Hambidge SJ, Jackson ML, Donahue JG, Qian L, Lindley MC, Gee J, Weintraub ES, Kharbanda EO. Association of the COVID-19 Pandemic With Routine Childhood Vaccination Rates and Proportion Up to Date With Vaccinations Across 8 US Health Systems in the Vaccine Safety Datalink. JAMA Pediatr. 2021 Oct 7:e214251. doi: 10.1001/jamapediatrics.2021.4251. Epub ahead of print. PMID: 34617975; PMCID: PMC8498937.

Altre News

L’espressione dell’interferone potrebbe essere alla base della diversa evoluzione del Covid-19 nei bambini.

Clinical Practice Guideline by the Pediatric Infectious Diseases Society (PIDS) and the Infectious Diseases Society of America (IDSA): 2023 Guideline on Diagnosis and Management of Acute Bacterial Arthritis in Pediatrics.

La riscoperta dei glicopeptidi – update delle linee guida britanniche sul trattamento delle infezioni da MRSA

Infezione sintomatica da Rotavirus in bambini vaccinati e non vaccinati in Spagna

Bronchiectasie nei pazienti pediatrici e adulti: vaccinazioni nella prevenzione e nella gestione.