Skip to main content

Linea guida ESCMID-ECMM per diagnosi e trattamento dell’aspergillosi invasiva nei neonati e nei bambini

News

Febbraio 19, 2020

L’aspergillosi invasiva è una seria complicanza infettiva che si osserva in neonati e bambini con immunodeficienza primaria o acquisita.

L’incidenza non è ben definita a causa dei diversi protocolli di terapia antitumorale adottati e delle difficoltà diagnostiche.

Gli autori riportano le categorie ad alto rischio di sviluppare aspergillosi invasiva ed i farmaci antifungini (con i relativi dosaggi) per prevenirla.
Vengono poi riportate le seguenti informazioni relative a: metodiche diagnostiche da utilizzare, terapie antifungine più appropriate in base ad età del paziente, condizione di base e tipologia di patogeno riscontrato.

Fonte:
Warris A, Lehrnbecher T, Roilides E, Castagnola E, Brüggemann RJM, Groll AH.
ESCMID-ECMM guideline: diagnosis and management of invasive aspergillosis in neonates and children.
Clin Microbiol Infect. 2019 Sep;25(9):1096-1113. doi: 10.1016/j.cmi.2019.05.019.

Altre News

Report sulla incidenza e gravità della malattia tra i bambini e gli adolescenti di età 18 anni negli Stati Uniti

Novità in tema di vaccinazione per la Dengue

Lettera stato studio COVID

L’importanza della vaccinazione antipneumococcica nei bambini con drepanocitosi

Ancora dubbi sull’efficacia delle vaccinazioni?