Skip to main content

L’impatto delle diverse varianti genetiche del Virus Respiratorio sinciziale sulla bronchiolite dopo l’epoca Covid-19

News Covid

Ottobre 18, 2023

Genetic diversity and its impact on disease severity in respiratory syncytial virus subtype-A and -B bronchiolitis before and after pandemic restrictions in Rome
Pierangeli A., Nenna R., Fracella M. et al J. Of Infection VOLUME 87, ISSUE 4, P305-314, OCTOBER 2023
Il lavoro analizza le varianti genetiche del virus respiratorio sinciziale (RSV) rilevate durante il picco di ricoveri neonatali in terapia intensiva (PICU) o Emergenza pediatrica, osservati nell’area metropolitana di Roma nel 2021-2022 e nel 2022-2023 rispetto a quelli degli inverni 2017-18, 2018-19 e 2019-20 (prima e dopo la pandemia COVID-19), alla ricerca di potenziali diversità virali.
I campioni RSV positivi, raccolti prospetticamente dai 343 neonati ricoverati per bronchiolite sono stati sequenziati nel gene G e analizzati per filogenesi e sostituzioni aminoacidiche.
Risultati: La predominanza di RSV-A e -B si è alternata nelle stagioni pre-pandemiche; RSV-A ha dominato nel 2021-22 mentre RSV-B era predominante nel 2022-23. Le sequenze di RSV-A erano di genotipo ON1 ma con differenze rispetto all'antenato: i due clade includevano sequenze provenienti da stagioni pre e post-pandemiche. Quasi tutti gli RSV-B erano di genotipo BA10 con clade divergente che comprendeva solo ceppi del 2021-2022 e del 2022-2023. I casi di RSV-A hanno avuto una minore necessità di terapia con O2 e di terapia intensiva nel periodo 2021-2022 rispetto a tutte le altre stagioni, mentre i neonati con infezione da RSV-B sono stati più frequentemente ricoverati in PICU, con maggiore bisogno di O2 nel 2022-2023.
Conclusioni: Per gli autori l'intenso picco di RSV nel 2021-2022, prevalentemente legato al RSV-A, filogeneticamente correlati ai ceppi pre-pandemici, è attribuibile al debito immunitario creato dalle restrizioni pandemiche. La divergenza genetica di RSV-B osservata nei ceppi post-pandemici potrebbe aver aumentato questo debito immunitario specifico verso RSV-B, contribuendo alla gravità della bronchiolite nel 2022-2023.

 

Altre News

L’effetto dell’aggiunta di azitromicina nella prevenzione della malaria

Clinical Practice Guideline by the Pediatric Infectious Diseases Society (PIDS) and the Infectious Diseases Society of America (IDSA): 2023 Guideline on Diagnosis and Management of Acute Bacterial Arthritis in Pediatrics.

Epidemiologia ed eziologia delle infezioni batteriche invasive nei lattanti di età inferiore a 60 giorni

Possibili casi autoctoni di malaria da Plasmodium vivax negli USA

SINTESI AIFA REPORT ANTIBIOTICI 2021